Skip links

Tag: consulenza medico legale

Colpa medica

Colpa medica: errata manovra sul nascituro, chi risponde?

La Corte di Cassazione, con la Sent. n. 29000/2021 si è pronunciata in relazione a una vicenda di responsabilità medica che aveva coinvolto il ginecologo e l'ostetrica di una clinica. 1. La vicenda Una coppia di genitori, in proprio e in qualità di esercenti la potestà genitoriale sulla figlia convenivano
incapacità lavorativa

Il danno da incapacità lavorativa spetta al disoccupato

La Cassazione, con sentenza del 9 settembre 2021, n. 32649, ha affermato che può essere riconosciuto il danno patrimoniale anche a favore del soggetto che, subita una lesione, al momento del sinistro, sia privo di un’occupazione lavorativa e, dunque, di un reddito. 1. La vicenda Nel caso di specie, il
pre-perizia medico legale

L’importanza della pre-perizia nei casi di responsabilità medica

Il danneggiato prima di instaurare un giudizio contro la struttura sanitaria che ritiene responsabile del danno subito dovrà, per evitare di incorrere in rischi, richiedere una pre-valutazione di fattibilità della propria pratica tramite una idonea perizia medico legale. 1. Responsabilità medico-sanitaria In ipotesi di danni riportati a seguito di intervento
liquidazione; risarcimento del danno

Liquidazione e risarcimento del danno

La Corte di Cassazione si è espressa quest'anno con un’ordinanza, la numero 1105 del 2021, fissando i criteri dell’onere della prova a carico dell’attore in un giudizio che porta alla liquidazione equitativa del danno da parte del giudice. Un pronunciamento importante ai fini della liquidazione del risarcimento del danno. Per liquidazione equitativa si intende la decisione del giudice, detta valutazione equitativa,
COVID

Danno da vaccino Covid: indennizzo o risarcimento?

Dall’avvento del vaccino per la cura del Covid, l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha registrato circa 84.000 reazioni, di cui il 12,8% gravi, a cui seguono altrettante richieste per danno vaccinale contro le 700 di media degli ultimi 40 anni. 1. Cosa dice la normativa italiana La Legge 25 febbraio

CTU & CTP: definizione, ruolo e differenze

Il ruolo del CTU Nell’ambito di un procedimento il Giudice è chiamato ad intervenire su temi che rientrano in aree specifiche (come ad esempio la medicina, la psicologia, l’ingegneria, la biologia ecc.) per cui si rende necessario l’intervento di un profilo in possesso di competenze tecniche specifiche, qual è il
responsabilità sanitaria

Chirurgia estetica e l’obbligo di risultato

Problema: Sull’attività medico-chirurgica grava come noto l’obbligo di mezzi e non di risultato (volendo semplificare: il medico si impegna a prestare la propria opera al meglio delle proprie capacità, ma non può garantire la guarigione del malato). Esiste però una particolare branca dove invece il sanitario è tenuto all’obbligo di